Obiettivo Panasonic Lumix G X Vario 12-35mm: luminosità senza compromessi, zero automatismi e non teme gli agenti atmosferici

Obiettivo Panasonic Lumix G X Vario 12-35mm: luminosità senza compromessi, zero automatismi e non teme gli agenti atmosferici

Oggi, sempre piu’ spesso, i produttori di mirrorless puntano ad ottiche studiate ad hoc per accattivare ed emozionare la fascia d’utenza esperta o fotoamatrice esigente. Il grande successo di un sistema fotografico, infatti, secondo molti esperti è dato dalle ottiche di nuova generazione, evolute e davvero impeccabili in ogni situazione di scatto.

Diversi marchi hanno investito non poco nella progettazione e realizzazione di nuovi obiettivi e, per venire incontro alle esigenze d’una clientela divenuta sempre piu’ esigente, Panasonic ha deciso di proporre due dei suoi gioielli piu’ pregiati al CES di Las Vegas e, come nel mistero piu’ avvincente e seduttivo, non ha voluto rilasciare alla stampa ulteriori dettagli. Oggi però uno di quei due obiettivi vede il lancio ufficiale al grande pubblico: l’ottica Lumix G X Vario H-HS12035, una proposta classica in quanto a focale equivalente, ovvero: 24-70mm F2.8.

Panasonic rilancia per il suo nuovo gioiellino l’ottica della serie X dell’anno scorso ma, senza falsa modestia, sfoggia per la gioia dei professionisti, la prima ottica della serie a non avere lo zoom motorizzato. La casa, infatti, per accattivare tutte le fasce d’utenza, anche quelle meno esperte, punta su altri e più importanti aspetti, ovvero l’apertura di diaframma f/2.8 costante su tutta l’escursione focale, stabilizzazione con sistema Power O.I.S. ed ottica sigillata contro l’infiltrazione di acqua e polvere.Quest’ultima, è una strada che non pochi marchi hanno deciso di seguire, anche perchè, probabilmente, molti appassionati ed esperti la richiedono di serie non solo sugli obiettivi “di livello” ma anche su alcune macchine. Panasonic, infatti, seguendo la scia del waterproof, ha deciso di realizzare la sua prossima fotocamera della serie GH proprio in questo modo.

Ma torniamo all’ottica che, nonostante abbia è una compagna ideale per gli esperti abituati a montare obiettivi impodimensioni abbastanza importanti per il segmento Micro Quattro Terzi,rtanti su macchine di un certo peso, mentre risulta un po’ grossa per corpi più piccoli, come ad esempio la nuova Lumix GF5.

Panasonic comunque riguardo a quest’ottica  ha fatto una scelta ben precisa: qualità al giusto prezzo. Il Lumix G X Vario 12-35mm, infatti, è costruito per durare, è in metallo e dotato di trattamento superficiale Nano Surface Coating. Tutto questo ha un valore e Panasonic, come è giusto che sia, lo fa pagare a chi ama la qualità senza compromessi in qualunque momento piu’ di mille euro.

Dario Aloja

profilo linkedin: http://it.linkedin.com/pub/dario-aloja/38/b65/110

 

 

 

 

Aspetta!! Non Andare via, ci sono altri articoli interessanti da leggere in:

About the author

Dario Aloja Autore: Dario Aloja Nato a Napoli, nel 1982, nel quartiere “Arenella“, a metà strada tra il centro storico e la moderna zona collinare, Dario Aloja vive, da subito, le forti contraddizioni di una città divisa tra le nostalgie di un passato di capitale europea e un presente di metropoli labirintica, che ingoia sogni e speranze delle nuove generazioni. Come tanti giovani del terzo millennio, Dario avverte l’abisso che divide l’odierno modello capitalistico, che mondializza i totem tecnologici di una società alienante e disumanizzante, e le ragioni del cuore, il bisogno di gridare al mondo le esperienze del proprio vissuto, le emozioni dell’incontro con “l’altra metà del cielo”. E questo magma incandescente di pulsioni, stati d’animo, sentimenti, affiora in superficie, diventa sfogo lirico, si fa “Pelle Libera“. Dopo la Laurea in Scienze Motorie, Dario inizia la sua esperienza lavorativa come Sales mgmt di prodotti web presso una rinomata azienda grafica partenopea. Grazie ai costanti briefing in azienda, Dario riesce in breve tempo ad acquisire la spigliatezza ed attenzione necessaria a garantire la massima qualità nel seguire le esigenze clientelari. Le ottime capacità redazionali, comunicative e le spiccate doti artistiche (editing e grafica) completano il quadro in sinergia alla perfetta fludità e grande competenza nell’uso del pc, della grafica e del web marketing. Dotato di uno spiccato senso pratico e problem solving orientato al raggiungimento degli obiettivi, Dario arricchisce la sua esperienza nel campo dei media on line lavorando per numerose e importanti testate partenopee e nazionali oltre ad essere caporedattore di un magazine on-line e amministratore di un nascente progetto editoriale.

ASPETTA!! Ti potrebbe interessare anche questo articolo:
image descriptionPaintShop Pro X4 Ultimate: strumenti all’avanguardia, fotoritocco senza compromessi

Oggi recensiremo il nuovissimo prodotto di casa Corel, il nuovo PaintShop Pro X4 in versione Ultimate, un prodotto sapientemente realizzato...

Close