Sketcher 1.2 per Mac: una soluzione veloce ed economica per trasformare le tue foto in disegni, dipinti e meravigliosi acquerelli

Sketcher 1.2 per Mac: una soluzione veloce ed economica per trasformare le tue foto in disegni, dipinti e meravigliosi acquerelli

Amate modificare le vostre foto adattandole come se fossero disegni fatti a mano, matite colorate, dipinti a olio? Se possedete un Mac, Sketcher è la soluzione ideale per trasformare qualsiasi vostra fotografia digitale in un disegno con tratti a pastello, in un dipinto ad olio o in un meraviglioso acquerello.

Con Sketcher anche chi non è  una cima con matita e pennello potrà realizzare quadri di grande effetto grazie ai tanti effetti già pronti.
Con Sketcher, infatti,  non serve essere disegnatori provetti e, grazie alla funzione di anteprima, è possibile visualizzare subito il risultato finale con la possibilità di ingrandire i dettagli desiderati. Nell’ultima versione 1.2 è stato ampliato sia il filtro per creare disegni a matita con l’aggiunta di pastelli colorati sia il filtro per i quadri a olio con l’aggiunta di due inedite tecniche. La semplicità di questo programma è davvero strabiliante, infatti, basta solo avviarlo e scegliere l’immagine sulla quale applicare gli effetti (si possono anche trascinare immagini da iPhoto) e, una volta scelto il filtro, modificando eventuali parametri come saturazione, luminosità, dettagli, cliccando su “Process” il filtro è immediatamente attivo ed il gioco è fatto. Dopo aver terminato la modifica dell’immagine, basterà salvare l’immagine dal menù “File” nei formati: JPG, PNG, TIFF o BMP.
mzl.ygipokek.800x500 75 300x187 Sketcher 1.2 per Mac: una soluzione veloce ed economica per trasformare le tue foto in disegni, dipinti e meravigliosi acquerelli
Sketcher risulta essere, dopo le prime prove, un prodotto veloce e dinamico rispetto a programmi piu’ elaborati come il solito vecchio Photoshop con i suoi conosciuti filtri artistici e, anche se non riesce ad eguagliare prodotti Corel come Painter o After Shot Pro, può vantare una discreta qualità. Molto apprezzati soprattutto gli effetti Watercolor / opaco, ovvero filtri ad effetto acquerello, Sketcher consente di risparmiare davvero parecchio tempo soprattutto quando non si vogliono utilizzare programmi pesanti solo per applicare semplici modifiche pittoriche alle proprie immagini.

Sketcher è disponibile ad un prezzo al pubblico di soli  11,99 euro ed è possibile acquistarlo scaricandolo on-line tramite l’ App Store che, come sempre, non tradisce la sua ormai nota capacità di soddisfare davvero ogni esigenza del pubblico della “mela”.

 

 

 

 

 

Aspetta!! Non Andare via, ci sono altri articoli interessanti da leggere in:

About the author

Dario Aloja Autore: Dario Aloja Nato a Napoli, nel 1982, nel quartiere “Arenella“, a metà strada tra il centro storico e la moderna zona collinare, Dario Aloja vive, da subito, le forti contraddizioni di una città divisa tra le nostalgie di un passato di capitale europea e un presente di metropoli labirintica, che ingoia sogni e speranze delle nuove generazioni. Come tanti giovani del terzo millennio, Dario avverte l’abisso che divide l’odierno modello capitalistico, che mondializza i totem tecnologici di una società alienante e disumanizzante, e le ragioni del cuore, il bisogno di gridare al mondo le esperienze del proprio vissuto, le emozioni dell’incontro con “l’altra metà del cielo”. E questo magma incandescente di pulsioni, stati d’animo, sentimenti, affiora in superficie, diventa sfogo lirico, si fa “Pelle Libera“. Dopo la Laurea in Scienze Motorie, Dario inizia la sua esperienza lavorativa come Sales mgmt di prodotti web presso una rinomata azienda grafica partenopea. Grazie ai costanti briefing in azienda, Dario riesce in breve tempo ad acquisire la spigliatezza ed attenzione necessaria a garantire la massima qualità nel seguire le esigenze clientelari. Le ottime capacità redazionali, comunicative e le spiccate doti artistiche (editing e grafica) completano il quadro in sinergia alla perfetta fludità e grande competenza nell’uso del pc, della grafica e del web marketing. Dotato di uno spiccato senso pratico e problem solving orientato al raggiungimento degli obiettivi, Dario arricchisce la sua esperienza nel campo dei media on line lavorando per numerose e importanti testate partenopee e nazionali oltre ad essere caporedattore di un magazine on-line e amministratore di un nascente progetto editoriale.

Read previous post:
Android_Wallpaper
Un “baco” minaccia Android? Niente paura ci pensano i ricercatori italiani

Google questa volta ha dovuto chinare la testa dinnanzi a un team di ricercatori italiani che, scoprendo e riparando un...

Close