Sigma 17-50mm F2.8 EX DC HSM per Pentax e Sony: il nuovo “sguardo” delle reflex

Sigma 17-50mm F2.8 EX DC HSM per Pentax e Sony: il nuovo “sguardo” delle reflex

Le reflex APS-C di casa Sony e Pentax, da oggi, per affrontare con rinnovato vigore la concorrenza di colossi come Canon e Nikon, avranno dalla loro parte un grande alleato: Sigma. La nuova versione del suo obiettivo 17-50mm F2.8 EX DC HSM, infatti, punta ad un’ ottica completamente riprogettata per offrire alle reflex Pentax e Sony il massimo in ogni circostanza.

Iniziamo con l’illustrare la funzione di Super Multi-Layer Coating riduce eventuali riflessi ed effetti di ghosting e, grazie alla capacità di questo obiettivo di offrire una luminosità periferica superiore allo standard, restituisce immagini nitide, contrasti eccellenti sempre anche alle massime aperture.  L’ottica compatta, che mira essenzialmente a rimpiazzare gli zoom standard dell’offerta base, punta a massimizzare i risultati d’una focale minima leggermente più ampia dei classici 18mm e soprattutto un’apertura F2.8 costante, mentre l’incorporazione dell’HSM, l’Hyper Sonic Motor, rende l’obiettivo in fase d’autofocus veloce e silenzioso. Spiccano fortemente tra le  caratteristiche di questo obiettivo costituito da ben 17 lenti in 13 gruppi, il diaframma circolare a 7 lamelle, l’utilizzo di due lenti FLD e l’elemento asferico.

Si perde  però lo stabilizzatore a causa della scelta Pentax e Sony d’offrire sulle sue reflex lo stabilizzatore nel corpo a movimento del sensore.Questo obiettivo, comunque, utilizza  ben due elementi realizzati con il nuovo cristallo “FLD” capaci d’ottenere una distanza di fuoco minima di 28 cm in tutta la gamma di zoom, con un ingrandimento massimo di 0.2x. Da apprezzare sensibilmente anche l’utilissimo dettaglio per chi impiega i polarizzatori: l’anello di sostegno del filtro e del paraluce, del diametro di 77mm, che non ruota durante la messa a fuoco.sigma 17 50 pentax sony f28 300x210 Sigma 17 50mm F2.8 EX DC HSM per Pentax e Sony: il nuovo sguardo delle reflex

L’intera ottica pesa circa 550 grammi e, la casa madre Sigma, raccomanda vivamente a tutti i rivenditori autorizzati di non variare il prezzo di mercato di circa € 550,00, come la versione precedente. Di seguito troverete, al fine di conoscere meglio specifiche tecniche ed ottica, una breve scheda riassuntiva del Sigma DC:

Specifiche:

  • Lunghezza focale: 17-50mm
  • Apertura massima: f/2.8
  • Apertura minima: f/22
  • Angolo visivo: da 72.4° (50mm) a 27.9° (17mm)
  • Minima distanza di messa a fuoco: 28cm
  • Massimo rapporto di ingrandimento: 1:5
  • Diaframma: circolare a 7 lame
  • Diametro dei filtri frontali: 77 mm
  • Motore AF: HSM
  • Dimensioni: 83.5mm x 91.8.8mm

Ottica e lenti:

  • 17 elementi in 13 gruppi
  • 2 elementi del tipo FLD

Dario Aloja

profilo linkedin: http://it.linkedin.com/pub/dario-aloja/38/b65/110

 

 

 

 

Aspetta!! Non Andare via, ci sono altri articoli interessanti da leggere in:

About the author

Dario Aloja Autore: Dario Aloja Nato a Napoli, nel 1982, nel quartiere “Arenella“, a metà strada tra il centro storico e la moderna zona collinare, Dario Aloja vive, da subito, le forti contraddizioni di una città divisa tra le nostalgie di un passato di capitale europea e un presente di metropoli labirintica, che ingoia sogni e speranze delle nuove generazioni. Come tanti giovani del terzo millennio, Dario avverte l’abisso che divide l’odierno modello capitalistico, che mondializza i totem tecnologici di una società alienante e disumanizzante, e le ragioni del cuore, il bisogno di gridare al mondo le esperienze del proprio vissuto, le emozioni dell’incontro con “l’altra metà del cielo”. E questo magma incandescente di pulsioni, stati d’animo, sentimenti, affiora in superficie, diventa sfogo lirico, si fa “Pelle Libera“. Dopo la Laurea in Scienze Motorie, Dario inizia la sua esperienza lavorativa come Sales mgmt di prodotti web presso una rinomata azienda grafica partenopea. Grazie ai costanti briefing in azienda, Dario riesce in breve tempo ad acquisire la spigliatezza ed attenzione necessaria a garantire la massima qualità nel seguire le esigenze clientelari. Le ottime capacità redazionali, comunicative e le spiccate doti artistiche (editing e grafica) completano il quadro in sinergia alla perfetta fludità e grande competenza nell’uso del pc, della grafica e del web marketing. Dotato di uno spiccato senso pratico e problem solving orientato al raggiungimento degli obiettivi, Dario arricchisce la sua esperienza nel campo dei media on line lavorando per numerose e importanti testate partenopee e nazionali oltre ad essere caporedattore di un magazine on-line e amministratore di un nascente progetto editoriale.

ASPETTA!! Ti potrebbe interessare anche questo articolo:
eric-schmidt-11Tablet low cost: in estate arriverà Nexus, il gioiellino di Google che sfiderà la mela

Piano, inesorabilmente, il cerchio intorno al profilo del primo tablet a marchio proprio del colosso di Mountain View si sta...

Close